vai al contenuto principale

Scarica il nostro catalogo in PDF

Brief history of the modern switch

Breve storia dell’interruttore moderno

Repasar la historia del interruptor es sinónimo de comprobar cómo ha evolucionado tan importante dispositivo para activar o desactivar una conexión eléctrica. Se comentan sus características más importantes.

Ripercorrere la storia dell’interruttore è sinonimo di vedere come si è evoluto un dispositivo così importante per attivare o disattivare un collegamento elettrico. Vengono discusse le sue caratteristiche più importanti.

Quando inizia la storia del cambio?

Quando si tratta di determinare chi ha inventato l’interruttore, è necessario ricordare John Henry Holmes. Fu nel 1884 quando decise di creare quello che oggi è conosciuto come un interruttore moderno. Questo prodotto funzionava con una tecnologia che permetteva di interrompere immediatamente la corrente. Inoltre, si trattava di una reazione agli interruttori dell’arco elettrico.

Ciò ha causato la corrosione di un contatto e lo sporco sul suo opposto. Con il passare del tempo l’interruttore ha smesso di funzionare ed è stato necessario sostituirlo. L’avvento dei dispositivi di interruzione rapida ha significato l’utilizzo di un oggetto dalla lunga vita utile e la creazione delle basi per quelli utilizzati oggi.

Evoluzione e storia dello switch

L’evoluzione degli interruttori è suddivisa in diverse fasi essenziali. Agli inizi del 20° secolo, solo le famiglie benestanti avevano la luce elettrica nelle loro case. Gli interruttori erano di porcellana e solitamente erano esterni al muro. Era intorno al 1920 quando l’illuminazione elettrica si diffuse diffusamente nelle case. Negli edifici veniva utilizzato l’interruttore a fune, il che significava che bisognava tirare una corda per sollevare una camma che interrompeva la corrente.

Successivamente l’uso della porcellana fu sostituito dall’ottone e anche i dispositivi furono incastonati nel muro. È stato poi realizzato l’interruttore a pulsante che va premuto sia per avere l’erogazione che per interromperla. È ancora in pieno vigore nel settore.

Fu solo negli anni ’60 del secolo scorso che si cominciò a produrli in bachelite. A partire dagli anni ’80 la plastica, soprattutto il PVC, ha acquisito importanza grazie alla sua adattabilità e al prezzo competitivo. Questo è il momento in cui viene venduto il cosiddetto cambio barca. È costituito da un pezzo oscillante che viene premuto per accendere o spegnere la luce. È il più diffuso fino al primo decennio del 21° secolo e continua ad essere utilizzato.

Il futuro dell’interruttore

Il quarto tipo di interruttore è emerso nel secondo decennio di questo secolo ed è classificato come intelligente. Non contiene una struttura di commutazione e solitamente è piatto. Una volta connessi a Internet è possibile attivarlo utilizzando un altro dispositivo come un telefono cellulare. Permette di selezionare l’intensità della luce e può essere utilizzato anche per cablaggi industriali. Si prevede che la sua installazione diventerà diffusa nel giro di pochi anni e rappresenterà una vera rivoluzione per le case e le aziende.

M2B Switches, azienda leader nel settore dei prodotti elettrici, si impegna a trasformare i suoi social network in una fonte di consultazione sia sulla storia dell’interruttore che sulla situazione attuale nella sua nicchia di mercato. Basta consultare il catalogo disponibile, o fare una domanda su qualsiasi articolo, per confermarne la professionalità.

 

Scarica il nostro catalogo in PDF

Informazione

Ignasi Barraquer 22
Polígon Industrial La Serra
08460 Sta. Maria de Palautordera
Barcelona – Spain

+34 938 675 193

info@m2bswitches.com

Financiado por la Unión  Europea – NextGenerationEU

Torna su