vai al contenuto principale

Scarica il nostro catalogo in PDF

Stereolitografia e prototipazione

Serie1
1. Stereolitografia e prototipazione

La stereolitografia è la chiave per lo sviluppo M2B. L’azienda si impegna a continuare a innovare e ricercare nello sviluppo dei suoi prodotti. Non sempre, però, è facile conoscere caratteristiche e vantaggi di una tecnica che segna la strada da seguire per il settore industriale. Viene definita la tecnica e quali sono i vantaggi per il cliente finale.

Cos’è la stereolitografia e quali vantaggi presenta?

Il settore ricerca e sviluppo M2B utilizza questa tecnica visti gli ottimi risultati ottenuti. Consiste nel realizzare il prototipo di un qualsiasi prodotto mediante stratificazione. Vengono utilizzate resine fotopolimeriche che solidificano dopo l’esposizione alla luce ultravioletta.

Tale tecnica di produzione additiva facilita la stampa tridimensionale di prototipi, parti e modelli progettando ogni strato individualmente. L’unione finale viene effettuata grazie ad un laser ultravioletto a bassa intensità. Il processo è il seguente.

  • Un programma per computer converte il modello CAD tridimensionale in STL (un formato elettronico).
  • Il laser ultravioletto traccia ogni parte del modello CAD sulla corrispondente superficie in resina epossidica liquida. Pertanto, viene creato in strati che aderiscono l’uno all’altro dopo il completamento. I supporti vengono utilizzati per fissare il pezzo.
  • Infine, il prototipo viene rimosso, pulito e posto in un forno con luce ultravioletta per solidificarsi.

I vantaggi della stereolitografia

Essi sono molteplici e possono essere riassunti nei seguenti cinque punti essenziali per iniziare ad avere fiducia nella stereolitografia laser.

  • È possibile realizzare rapidamente prototipi molto complessi.
  • La precisione del prototipo è eccellente. La tecnica garantisce una precisione totale che rispecchia perfettamente tutto ciò che è stato progettato con il programma CAD.
  • È facile scegliere il tipo di finitura o colore che si desidera stampare sul prototipo. Dopo aver completato il processo, è possibile iniziare a utilizzare l’oggetto.
  • È consentito l’uso di materiali di fabbricazione traslucidi, flessibili, trasparenti o con altre caratteristiche specifiche.

 

In che modo questa prototipazione avvantaggia l’utente?

La progettazione del prototipo è il primo passo per realizzare un prodotto che abbia caratteristiche specifiche. Nel caso di M2B, specializzata nella produzione di interruttori, spesso vengono richiesti una serie di prodotti su misura per ogni impianto elettrico. Ciò significa che la tecnica sopra menzionata è la più consigliata per riuscire a creare ogni modello di prodotto che si adatti pienamente alle esigenze del cliente. Il reparto di assistenza clienti dell’azienda è responsabile della razionalizzazione del processo e della progettazione di referenze specifiche che soddisfino gli obiettivi del cliente.

Alla domanda su come lavorare con i prototipi risponde l’esperienza e la professionalità dei tecnici dell’azienda. Basta richiedere maggiori informazioni sulla stereolitografia sul suo sito o seguire i suoi profili sui social network per confermare perché è una delle aziende leader nel settore dell’elettronica grazie alla possibilità di stampare in tre dimensioni un prodotto che supera le aspettative di l’utente finale.

Scarica il nostro catalogo in PDF

Informazione

Ignasi Barraquer 22
Polígon Industrial La Serra
08460 Sta. Maria de Palautordera
Barcelona – Spain

+34 938 675 193

info@m2bswitches.com

Financiado por la Unión  Europea – NextGenerationEU

Torna su